Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rappresentazione dell'opera "La Bohème" di G. Puccini al Festival Puccini (Torre del Lago) dal Teatro dell'Opera di Lviv

Data:

23/08/2022


Rappresentazione dell'opera

DALL’UCRAINA UNA SPECIALE RAPPRESENTAZIONE DELL’OPERA LA BOHEME DEL TEATRO DI LEOPOLI IN SCENA IL 23 AGOSTO NEL GRAN TEATRO ALL’APERTO DI TORRE DEL LAGO
La musica veicolo di pace e solidarietà. Un sostegno agli artisti di un paese in guerra

Omaggio anche al grande soprano ucraino Solomija Krushelnytska, cittadina di Viareggio, nell’anniversario dei 150 anni dalla nascita celebrato anche dall’Unesco.

Fuori programma il 23 agosto nel gran teatro all’aperto di Torre del Lago va in scena la Boheme, 140 tra tecnici e artisti dall'Ucraina accolti a Torre del Lago.

L'evento è stato organizzato con il sostegno della Direzione Generale per la diplomazia culturale, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Una iniziativa dall’alto valore simbolico, un contributo alla ripresa di un Teatro, il celebre Teatro dell'Opera e del Balletto d di Leopoli, uno dei massimi monumenti storico-culturali della città che a causa della guerra ha dovuto interrompere le proprie attività ed inviare al fronte tanti dei suoi artisti. La serata, che vede anche la partecipazione dell’Ambasciata d’Italia a Kiev e dell’Istituto Italiano di Cultura sarà trasmessa in streaming e condivisa con il mondo intero. La serata è stata resa possibile anche grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

La Bohème è uno dei titoli d’opera in testa alla classifica delle opere più rappresentate al mondo, il capolavoro in cui Mimi è la struggente vittima della sorte, che la fa vivere povera, sola, malata, innamorata infelice e che muore tragicamente di tisi. Al Festival Puccini, la Bohème si conferma sempre tra i titoli più apprezzati, e sarà in scena martedì 23 agosto (ore 21.15) con una produzione del Teatro di Leopoli.

Per acquisto biglietti 0584359322
www.puccinifestival.it

Produzione del Teatro Accademico Nazionale di Opera e Balletto di Leopoli Solomija Kruscelnytska

con il contributo straordinario di
Ministero degli Esteri
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Regia - Giuseppe Visciglia
Maestro concertatore e Direttore - Ivan Cherednichenko

Mimì Liudmyla Korsun
Rodolfo Mykhailo Malafii
Musetta Marianna Tsvietinska
Marcello Dmytro Kalmuchyn
Schaunard Yurii Shevchuk
Colline Taras Berezhanskyi
Benoit Dmytro Kokotko
Alcindoro Yurii Tritsetskii
Parpignol VitaIii Rozdaihora
Sergente dei doganieri Oleksii Kuvitanov
Un doganiere Yuriy Andrukhovych

Scene Mykhailo Ryndzak
Costumi Oksana Zinchenko
Disegno luci Olexandr Mezentsev
Assistente alla regia - Maryna Karkach

Orchestra e Coro Lviv National Opera
Maestro del Coro Vadym Yatsenko

Coro delle Voci Bianche del Festival Puccini
Maestro del Coro voci bianche Chiara Mariani

 

con il sostegno di
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Direzione per la diplomazia culturale
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

 

Informazioni

Data: Mar 23 Ago 2022

Orario: Alle 11:21

Organizzato da : Festival Puccini, Regione Toscana, Teatro dell'Opera e del Balletto di Leopoli

In collaborazione con : Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Ambasciata d'Italia, Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


Luogo:

Gran Teatro all'aperto di Torre del Lago

917